Mosaico di Timoteo | Cattedrale di Bari

La Cattedrale di Bari è stata da sempre il luogo di aggregazione religiosa della città medievale.

Proprio nel Succorpo della Cattedrale – zona archeologica (di dimensioni notevoli) dove si possono ammirare i resti delle chiese costruite prima dell’attuale Cattedrale (già del 1100) – si trova il cosiddetto “mosaico di Timoteo”, dal nome del committente menzionato nell’iscrizione, un fedele cristiano che, sciogliendo un voto, con i suoi doni completò la decorazione della sala.

Questa la traduzione dell’iscrizione:

“La beata chiesa barese si rallegra nel suo vescovo Andrea, del pari esulta il clero con i suoi, con i suoi esulta Timoteo che, ottenuto l’aiuto divino sciogliendo un voto, con i suoi doni e con più sicura tecnica ha completato la decorazione di quest’aula, in lode del santo popolo di Dio.”

Questo mosaico è di rara bellezza. Non solo per l’ottimo stato di conservazione, ma anche per la presenza di un’iscrizione completamente integra e per il richiamo alla tradizione marinara della città, presente nelle decorazioni di polpi e pesci.

Orari | 9:00-12:30 – da Maggio ad Ottobre aperto fino alle 16:30 –  Venerdì Chiuso

Costo | Adulti 3,00€ – Bambini fino a 5 anni e anziani over 75 Gratuito – bambini da 6 a 13 anni 1,50€

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...